Blog

Photoshop in Cucina?

Certo, si può!

E’ veramente incredibile cosa si inventa la gente pur di attirare l’attenzione. Ciò che mi sorprende è la cura maniacale, e la pazienza, che certe persone impiegano nel realizzare le loro piccole “opere”.
Il video che posto qui sotto è tecnicamente impressionante e al contempo geniale!

Stefania Rota, in arte Maya Rota Klein, è un’artista a 360°. La sua arte, che spazia tra fotografia, videoarte, installazioni, pittura, artigianato e net-art, l’ha portata a vincere il premio della critica di Adobe e ad essere riconosciuta da Flash Art tra i più promettenti giovani talenti della video arte internazionale. Stefania è decisamente un’artista con la “A” maiuscola. Nella sua biografia dice di essere una nomade, ed è proprio questo che la porta a svolgere la professione in giro per il mondo, “dove l’osservazione e l’accettazione del reale si ammorbidisce nell’ispirazione”.

Ora, chi NON conosce il noto software di fotoritocco Photoshop?

Nessuno? Ok qui allora c’è da lavorare!
Ovviamente sto scherzando, do per scontato che almeno una volta nella vita chiunque lo abbia sentito nominare!
Stefania ha deciso di utilizzare photoshop per cucinare! Si, avete capito bene, da non credere!
Armandosi di pazienza estrema ha tagliato, ritagliato e creato il layout di PS con pezzi di cartone su cui ha disegnato le icone delle barre dell’ applicazione. A questo è bastato aggiungere utensili ed elementi “reali” per creare, ad esempio dei fantastici e appetì biscotti!
Il risultato è impressionante. Un incredibile lavoro di “Stop Motion”.
Per avere un’idea immediata e reale del risultato, sbalorditevi guardando il video!
Due parole per concludere. Ancora complimenti a Stefania che, grazie alla sua geniale intuizione,  ha dimostrato come grafica e cucina possano andare a braccetto a patto di avere, di base, tanta, tantissima pazienza!

 

Leave Reply